WMA Blog

Topolino educa ai social con Squitter

autore Michela - 22 - gennaio 2015

Educare i bambini ai Internet e ai social media è una priorità che tutti rilevano, ma che pochi cercano di risolvere.

Un tentativo viene da Topolino, il giornale di fumetti che pubblica una sfida con Squitter, il social degli squittii diffuso a Topolinia. Topolino impara a conoscere i ladri di identità e i rischi che si corrono sui social media. Senza banalizzare, la storia permette ai più piccoli di conoscere meglio lo strumento e trasmette il messaggio importante che i social possono parlare di noi anche quando non ci siamo o non sappiamo di esserci

Cerco di aiutare le persone a conoscere per deliberare. La comunicazione è lo strumento più potente di cui le comunità, le aziende, le istituzioni dispongono per costruire la loro presenza nella società e stabilire delle relazioni costruttive con il mondo che le circonda, per questo cerco ogni giorno di portare il mio contributo per gestire il delicato percorso delle informazioni e accompagnarle sane e salve alla meta. Incuriosita da tutto, le domande che riempiono le mie giornate sono: Chi? Cosa? Quando? Dove? Perché?